Vent'anni per l' ALbero della Poesia

by 11:36 AM 5 comments
MOSTRA ARTI VISIVE

L'ALBERO DELLA POESIA THE TREE OF POETRY



Titolo:
L'Albero Della Poesia - The Tree of Poetry
Artisti presenti:
ITALIA: Tiziana Baracchi, Mariano Bellarosa, Carlo Brisotto, Guido Capuano, Lamberto Caravita, Pino Conestabile, Carmela Corsitto, Valentina Crivelli, Francesco Cucci, Simon Fattori, Mauro Gentile, Claudio Grandinetti, Gruppo Open, Diego Minuti, Valentino Montanari, Gianni Noli, Sabina Romanin, Concetta Russo, Roberto Sanchez, Salvatore Starace, Giovanni e Renata Strada, Franco Ventimiglia.

BANGLADESH Rafique Sulayman
FINLANDIA Paul Tiilila
GERMANIA Karl F.Hacker, Peter Kustermann, PLG
NEPAL Deepak Karki
Luogo:
ITINERARI 80 Center
Via Cavallotti 83 B
Venezia Mestre Italia
Curatori:
Giancarlo Da Lio e Tiziana Baracchi

Vernissage:
Dalle ore 10.00 alle 20.00 di mercoledì 25 aprile 2007

Introduzione critica:
Giancarlo Da Lio
Tiziana BaracchiVia Cavallotti 83 BI - 30171 Venezia MestreItalia
L’Avventura Continua
Parlare di venti edizioni dell’Albero della Poesia significa parlare di una storia significativa e non di un momento estemporaneo. Una storia nata ormai nell’altro secolo e che continua a rinnovarsi come la vita. Infatti l’Albero della Poesia è un monumento vivente la cui linfa vitale è stata trasmessa a molti artisti, poeti, performer che ne hanno riconosciuto la sua essenza. Molte le nazioni che vi partecipano prevalentemente da Europa, America, Australia ma anche l’Asia si sta timidamente avvicinando. Un propagarsi di un messaggio che per effetto del network o meglio attraverso il canale del network non dimostra soste. Un’onda lunga che non ha ancora finito la sua corsa. Ricordo la prima edizione e uno scritto che si riferiva ad un altro celebre giardino veneziano a quello di Venier dei Leoni e alla mitica Peggy. Soltanto un’americana poteva dare quell’impulso all’arte contemporanea non compresa dai dotti accademici del passatismo italiano. E noi abbiamo seguito quell’istinto che ci ha portati non a chiedere di essere accettati ma a fare, agire come persone che vivono non in funzione del passato ma in funzione della vita quotidiana. Non vogliamo essere gli anatomopatologi della cultura ma esserne parte attiva. Un atto di presunzione ma credere nei sogni è l’unica nostra presunzione. E il tempo ci ha dato ragione. I personaggi conosciuti e che ci hanno fatto omaggio di una visita o dei loro lavori senza pensare a un tornaconto venale ce lo confermano. E ci danno la forza per continuare. Quindi è un dovere organizzare questo nuovo incontro per i vecchi e i nuovi amici e soprattutto per l’insieme della cultura che per noi è ancora un valore fondamentale anche se qualcuno ha cercato di trasformarlo in un valore complementare. Ma noi siamo ben attenti a non confondere i termini e soprattutto a svendere i nostri valori. Benvenuti a tutti coloro che ci hanno inviato i loro lavori e a coloro che saranno presenti a testimoniare la ventesima edizione di questo meeting che è nel cuore degli artisti di quattro continenti. L’avventura continua.
Giancarlo Da Lio

POESIA DEL RITRATTO

La Galleria di personaggi di Valentina Crivelli si è arricchita di nuovi interventi. E’ come un sito web che vive di continui aggiornamenti. Una galleria che ci fa amare la pittura e dimostra come la pittura in senso generico possa avere ancora un senso contro quel sistema che spesso è stato pubblicizzato con il nome non di arte ma di artismo. Forse per i manovali della pittura è stata una buona via di scampo ma per chi sente la pittura come momento espressivo, artistico essenziale ha solo una strada obbligata. E’ così che i personaggi noti e meno noti acquistano una valenza dal sapore di antica e non antiquata quadreria. Se l’anima di una persona si può vedere attraverso gli occhi in questo caso attraverso la pittura di Valentina Crivelli. Un nome dal sapore primaverile e da sempre la primavera è festa di nuova vita, speranza e del mistero che ancora non abbiamo saputo svelare. Il fascino della vita e della pittura. La sfida continua.

GIANCARLO DA LIO



Links:
http://www.guzzardi.it/arte/pagine/treemostr20.html
http://www.art.e-zine.it/Eventi.asp?CMD=View&ID=1245
http://www.undo.net/cgi-bin/openframe.pl?x=/cgi-bin/undo/artforum/artforum.pl
http://www.bertoltbrecht.it/agenda/dettaglio_evento.asp?ID=1176
http://www.viaoberdan.it/index.php?option=com_content&task=view&id=174&Itemid=2
http://segnala.arte.tiscali.it/regione.php?reg=veneto&tip=mostra
http://www.sitart.org/eventi/artistici.htm
www.arteglobale.it/zoom_evento.aspx?id=623
http://www.arte.go.it/eventi/2007/0617.htm
http://www.2duerighe.com/rubriche.php?ID=1278&IDRubrica=25&settore=news&Art=vs
http://www.teknemedia.net/archivi/2007/04/24/mostra/21375.html
http://www.literary.it/comunicati/comunicato.asp?id=2139754920
http://disognoinsegno.blogspot.com/
http://www.librivaganti.org/default.asp?id=1&ACT=5&content=608&mnu=1
http://www.ilportaledelsud.org/notiziario.htm
con approfondimento in http://www.ilportaledelsud.org/app07_054.htm
http://www.arteinrete.net/avvenimenti.asp
http://www.exibart.com/profilo/eventiV2.asp?idelemento=40643
www.modulazioni.it/Eventi/eventi.htm

Luigi Starace Luistar

Developer

Cras justo odio, dapibus ac facilisis in, egestas eget quam. Curabitur blandit tempus porttitor. Vivamus sagittis lacus vel augue laoreet rutrum faucibus dolor auctor.

5 comments:

Anonymous said...

Just want to say what a great blog you got here!
I've been around for quite a lot of time, but finally decided to show my appreciation of your work!

Thumbs up, and keep it going!

Cheers
Christian, iwspo.net

Anonymous said...

Playing bingo needs more than luck or skills and techniques, contrary to what most believe. Bingo, just like any game of chance, comes with rules and regulations that players should observe. Being a player comes with responsibilities and etiquette.

Winning the Game

The moment you figured out you won, you must immediately yell BINGO, and it should be loud enough for the floor walker to hear. The pot money shall be given to the winner once their winning card is confirmed. Well, in winning or once you know you just won, the most important thing is that you shout the winning word BEFORE the time elapses. If the game proceeds and the next number is mentioned and you failed to shout "Bingo", your winning card is disqualified. Therefore, this is the rule you must know.

There may be cases when there are two winners, and in this case the pot money shall be divided equally among the winners. Supposing there are two winning cards, the two winners will share half the prize money.

Bingo Game Rules

Bingo rules are basically the same no matter in which Online Bingo hall you play. But still it's good if you know these rules by heart. If it is your first try, then ask for handouts and inquire from pros regarding the game rules. Nonetheless, the ideal thing to do if you have questions is to ask the floor walker and not the person seated beside you. You should clarify things and doubts before the game starts because asking too many questions as the game proceeds could well distract you. This guideline also applies to those who are newcomers at casinos, those who play roulette for the first time.

Bingo halls demand an age limit of 18 years old. If you are below this age, you are prohibited to play. Some bingo houses ban alcohol inside, so players aren't supposed to take liquor nor drink it inside the venue. Smoking may also be restricted inside the venue, as there are designated smoking sections.

Take note that some Bingo houses don't allow food but some do, so it basically depends on the venue. Policies vary among different venues. For instance, some bingo halls allow reservation of cards, while others don't allow it. Some allow people to leave the venue in the middle of the game, others forbid it. But there are general policies observed in all bingo houses, such as disqualification of tampered bingo cards. There is no way you can get away with a tampered card because the walkers are adept at identifying authentic cards from tampered ones. You could be banned from a bingo establishment if proven liable of tampering a card. Hence, you should play honestly.

Interestingly, some venues offer special bingo games for kids although some halls don't allow players to have companions while playing. Suppose you bring kids with you, don't let them run around the venue and bother other gamers. They should behave well whilst you play and the game proceeds. Play quietly and don't recite the numbers you desperately want to come off because you'll be much of a disturbance if you do. Decorous playing is expectant of all players, even those who play roulette at casinos. Also, having a valid identification is important because you don't know you might win and need to present credentials.

More Online Bingo Info at Bingo Snooper Visit Now http://www.bingosnooper.com

Anonymous said...

hi every person,

I identified maiart.blogspot.com after previous months and I'm very excited much to commence participating. I are basically lurking for the last month but figured I would be joining and sign up.

I am from Spain so please forgave my speaking english[url=http://whatsnewtodayzi.info/].[/url][url=http://whatsnewtodaywl.info/].[/url][url=http://motivationalquotesti.info/forum].[/url]

Anonymous said...

Salve Io apprezzato la tua progetto in questa comunita si sta facendo un buon lavoro anche date un'occhiata a il mio spazio a http://www.winnerpokerbonus75gratisps.pokersemdeposito.com/ circa di Le scommesse online e lasciare la tua opinione!
scusa mio cattivo italiano
ciau

Anonymous said...

It is my first message here, so I would like to say hallo to all of you! It is unquestionably amusement to meet your community!