Le origini della Mail Art in Italia: Piermario Ciani, intervista

by 9:52 AM 0 comments

Su Armando Adolgiso.it un' itervista a Piermario Ciani, un piccolo stralcio:


domanda:
Non so quanto tu sia gradito al Ministero delle Poste essendo fra i protagonisti della Mail Art che dagli anni '60 con il suo fondatore Ray Johnson propone un modello antiutilitario della comunicazione postale. Anche di recente hai allestito mostre, rassegne, performance e altre malefatte. Sei il tipo giusto per chiederti: qual è oggi in Italia la situazione della Mail Arte…il suo ruolo…


La mail-art oggi, in Italia, e nel mondo, non riesco infatti a pensarla solo in termini nazionali, è alla frutta. Ormai è storia, nel bene e nel male, e ne siamo corresponsabili io e Vittore Baroni. Le istituzioni ancora non ne conoscono l'esistenza, tranne pochi e illuminati casi, ma i tempi eroici sono finiti perché Internet e la posta elettronica ne hanno assorbito le energie migliori, adottandone la filosofia all'interno delle tecnologie immateriali di comunicazione e trasmissione di informazione.

sarà davvero così ?

Ritornerà la materialità dell'arte,

il palpabile cartaceo è in letargo

oppure sta solo riorganizzando le idee ?

L'immediatezza della fruizione elettronica è ormai

un monopolio categorizante ?

Luigi Starace Luistar

Developer

Cras justo odio, dapibus ac facilisis in, egestas eget quam. Curabitur blandit tempus porttitor. Vivamus sagittis lacus vel augue laoreet rutrum faucibus dolor auctor.

0 comments: